Il contenuto del sito è protetto dalle disposizioni di Legge sulla proprietà intellettuale e dall’insieme delle disposizioni legislative e regolamentari applicabili. In queste condizioni tutti i nomi, denominazioni, logo, sigle, espressioni, disegni, prodotti che raffigurano il presente sito costituiscono delle marche o degli elementi depositati e protetti per il diritto di autore.
Tutti gli altri marchi sono proprietà dei rispettivi proprietari e tutelati a norma di legge.
Perciò, ogni riproduzione, copia, adattamento, pubblicazione, distribuzione, diffusione e/o utilizzazione, su qualsiasi supporto sono vietate rigorosamente se non esplicitamente autorizzate dai rispettivi proprietari.
Inoltre, Archilab GMS sas ricorda che non dispone di nessun controllo e non impegna in nessuno modo la sua responsabilità quanto alla creazione di legami verso i siti esterni al presente sito ed in quanto al loro contenuto. L’accesso ad altri siti si farà sotto la sola responsabilità dell’utente web ed in nessun caso Archilab GMS sas sarà ritenuta responsabile dei danni diretti o indiretti risultanti dall’uso del suo sito o di altri siti ad esso legati. Per limitare questo tipo di rischio, l’inclusione di un legame verso Archilab GMS sas a partire da un sito terzo deve essere oggetto di un’autorizzazione da parte di Archilab GMS sas.
Il mancato rispetto di queste regole potrà assumere la responsabilità civile e penale del contravventore.
Proprietario del sito: Archilab GMS sas.
Hosting del sito: Ergonet
Web Project: Prof. Antonio Sestini
Le informazioni fornite su questo sito sono gratuite e per scopi puramente informativi.
Utilizzando il sito accettate senza limitazioni le Note Legali riportate in questa pagina.
Archilab GMS sas si riserva il diritto di modificare tali note in ogni momento e senza preavviso.

Informazioni riguardanti la risoluzione online delle dispute ai sensi dell'Art. 14 Par. 1 dell'ODR (Online Dispute Resolution Regulation):

La Commissione Europea assegna ai consumatori la possibilità di risolvere online le dispute, ai sensi dell'Art. 14 Par. 1 dell'Online Dispute Resolution (ODR) su una delle sue piattaforme. La piattaforma (http://ec.europa.eu/consumers/odr) serve come un luogo in cui i consumatori possono cercare di raggiungere accordi stragiudiziali sulle controversie derivanti da acquisti on-line e da contratti di servizio.